E’ importante sapere in questo periodo molto buio in cui le donne sono vittime di violenza, che se vogliono procedere alla separazione dal marito violento hanno diritto ad ottenere che il Tribunale dichiari l’addebito della separazione al marito, anche nel caso in cui lo abbiano tradito.

In altre parole quando una donna è vittima di violenza e a causa della violenza subita vuole separarsi, ha diritto di ottenere un risarcimento economico: detto anche addebito della separazione ( un approfondimento in questo articolo sul punto: https://separazionesemplice.com/addebito-della-separazione-assegno-di-mantenimento-e-altre-conseguenze/)

La Suprema Corte italiana ha appunto dichiarato in un’ordinanza molto recente dell’ 8 maggio 2024, n. 12478. che: le reiterate violenze fisiche e morali inflitte da un coniuge all’altro costituiscono violazioni talmente gravi dei doveri nascenti dal matrimonio da fondare non solo la pronuncia di separazione personale ma anche la dichiarazione di addebito al suo autore.

Che cosa succede se la vittima di violenze tradisce il marito? Non ha più diritto all’addebito?

La risposta è no!

La Suprema Corte nella citata ordinanza lo ha dichiarato che le due situazioni non comparabili e non possono essere messe sullo stesso piano.

Nel caso in cui la moglie sia vittima di maltrattamenti può procedere alla separazione con addebito, anche nel caso in cui ha tradito il marito.

L’addebito della separazione al marito violento resta.

Maltrattamenti e tradimento non sono assolutamente comparabili.

Pertanto i Tribunali, alla luce della citata ordinanza, devono sapere che nel caso in cui si trovi davanti ad una situazione come quella appena descritta non devono procedere alla comparazione, in quanto le violenze sono di una gravità estrema e quindi che non possono essere messi sullo stesso piano dell’infedeltà.

Quanto appena detto sono principi che devono essere ribaditi e che devono essere utilizzati come criteri guida prevalenti nelle valutazioni relative alle controversie sull’addebitabilità della separazione personale tra coniugi.

 

♥ Il nostro studio è esperto in diritto di famiglia ed è possibile effettuare un primo incontro conoscitivo e senza impegno.