È possibile separarsi e/o divorziare a distanza?

È una domanda che ci viene spesso chiesta dai nostri clienti che non hanno più alcun rapporto con il proprio marito e/o moglie che si sono separati di fatto o tramite il Tribunale e poi hanno perso completamente i rapporti.

La risposta è si!

È possibile una separazione o divorzio a distanza quando non si vuole più vedere il coniuge o non si hanno più alcun tipo di rapporti con lui/lei.

⇒ Questo è possibile grazie allo strumento della  negoziazione assistita, che è una procedura innovativa  che deve essere fatta soltanto tramite avvocati e permette ai coniugi di separarsi o divorziare senza passare fisicamente dal Tribunale.

⇒ La procedura è tutta telematica e servono soltanto alcuni documenti:

⇒ Gli avvocati ricevuti i documenti predispongono l‘accordo con tutte le condizioni di separazione o di divorzio (es. eventuale assegno di mantenimento per figli o moglie ecc.)  e lo spediscono, una volta fatto firmare, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale competente.

⇒ Il procuratore esaminerà tutti gli allegati, la convenzione e gli accordi dopo di che rilascerà un nulla osta. Con il rilascio del nulla osta i due coniugi si potranno considerare separati o divorziati. Gli avvocati nominati provvederanno a comunicare, entro 10 giorni dal rilascio del nulla osta, al Comune dove è stato celebrato il matrimonio il relativo provvedimento che verrà trascritto.

  • Tempistiche sono molto brevi e si può concludere tutta la procedura con il nulla osta del Tribunale in un massimo di 3 mesi
  • Il costo varia da  700,00 €  ad un massimo 1.000 € per persona nei casi complessi, e che si può pagare comodamente a rate

⇒ Noi siamo disponibili ad un primo incontro conoscitivo senza vincoli e senza costi anche da remoto! Contattataci: telefono, email, whatsapp